Scolacium

Fonti storiche vedono in Menesteo il fondatore della città di Squillace. Il primo nome che si conosce del comune è Skyllation, località che divenne un importante centro di comunicazione e un porto militare e commerciale di grande importanza. 

La città non riuscì mai ad essere autonoma, prima dipendente da Kroton, poi conquistata da Dionigi di Siracusa, fu sottoposta a Locri.

Alla fine della seconda guerra punica, fu conquistata da Roma, e, nel sito dell’antica città greca, venne successivamente organizzata come colonia romana. Tra il 123 ed il 122 a.C. la città greca di Skillation diventava la romana Scolacium

La camera Scolacium è situata al piano rialzato della splendida Villa Aurelio, è una spaziosissima camera matrimoniale, all’occorrenza una quadrupla grazia ai sui ambienti separati che permettono di stare comodamente anche in 4 persone.

La camera include un bellissimo bagno molto comodo con colori che richiamano il sole caldo della terra di calabria!

Gallery